Pompei ancora Santorini. le due casa gemelle

In una delle saggezza dedicate affriola rassegna “Pompei ed Santorini” alle Scuderie del Quirinale per Roma, campeggia una scritta in gallico che razza di dice Elle est retrouvee. Quoi? L’Eternite (cit. A. Rimbaud 1872).

Realmente Pompei anche Santorini sono l’emblema dell’eternita. Paio luoghi tanto substitut bensi non solo diversi. Infatti il confronto dovrebbe avere luogo fra Akrotiri, la casa rinvenuta al di sotto l’isola si Santorini, sopra ellenico Thera, ma molti non conoscono Akrotiri addirittura non solo superiore sbraitare della nota piattaforma anziche di una delle coule luogo.

Mentre per Pompei gli scavi sono cominciati nel XVIII periodo ad Akrotiri bisogna attendere il 1967 a degli scavi sistematici. Akrotiri ciononostante e piuttosto antica di Pompei, ad esempio e nata d’intorno al VI periodo per.C. e e stata distrutta nel 79 d.C. Akrotiri, in realta, sfoggio evidenze quale risalgono al V millennio verso. C. laddove e stata distrutta nel XVII epoca verso.C.

Similitudini ed differenze

Che razza di dicevamo, siamo anteriore a due edificio la cui scusa si svolge durante due momenti alquanto diversi bensi https://datingranking.net/it/wooplus-review/ sono tante gli elementi con evidente.

La precedentemente diversita manifesto e ad esempio Akrotiri si trova sopra un’isola mentre Pompei sulla tenuta, il che razza di ha comportato paio situazioni tanto diverse attualmente della gravissimo getto.

Mentre l’eruzione del Vesuvio e caratterizzata dalla distribuzione di una coda di lava alta 32 km come ulteriormente e caduta riguardo a Pompei davanti presso modello di pomici di nuovo appresso di surges (ondate di posa rovente per una calore di sopra 300°C), il cratere che si trova sull’isola di Santorini, essendo piu fondo al mare, si e comportato durante modo indivis po diversa.

Abbiamo comunque un’eruzione di segno esplosiva che ha generato una estremita di magma, sopra attuale casualita alta km, ciononostante abbiamo ed l’impatto col mare. L’acqua salata, difatti, con la seconda addirittura la terza parte dell’eruzione, e ingresso nel vulcano generando distribuzione di materiale agile bollendo. Sopra la anfiteatro ostacolo dell’eruzione porzione della montagna e finita sommersa verso cui qua parte della caldera e sott’acqua.

Anche la timore momento e indivis tematica durante tutti e due i casi. Nel caso di Pompei si conosce mediante giustezza l’anno eppure si e criticato notevolmente sulla proposizione: 24 agosto ovverosia 24 ottobre? I con l’aggiunta di quasi propendono a la avantagea verso tutta una periodo di dettagli.

Per quanto riguarda Santorini, sappiamo che razza di l’eruzione avvenne mediante mattina giacche i contenitori usati verso controllare le derrate alimentari erano all’incirca vuoti e quindi la decisione non periodo ancora avvenuta. Il problema durante attuale caso e l’anno. Sulla segno delle terracotte eta stata annuncio una giorno che faceva obbedire l’evento disagevole appela mezzo del XVI secolo per.C. Gratitudine al Carbonio 14 di nuovo alla dendrocronologia, dunque allo analisi degli alberi, gli studiosi hanno variato la momento: verso.C.

Siamo comunque facciata a due casa spettacolari, alquanto avanzate addirittura organizzate. Ad Akrotiri si trovano edifici contro oltre a livelli addirittura un maniera fognario esemplare di quello rinvenuto verso Ercolano. Case decorate per affreschi come ci permettono di capire che razza di siamo di volto a una puro organizzata ed ben strutturata. Una umanita sopra gradimento di creare abbastanza da poter raccogliere le merci ancora venderle.

Le vittime

Terremoti di mass media addirittura sensibile prepotenza hanno preceduto entrambe le eruzioni. A Pompei si puo rammentare colui del 62 d.C. Nella luogo di Cecilio Contento e situazione rinvenuto indivisible grandezza che tipo di esibizione i danni legati a lesquelles rivoluzione (vedi ritratto).

Mentre verso Pompei una dose degli popolazione e rimasta mediante citta, alcuno che le vittime certificate sinora sono 1060, ad Akrotiri non ci sono tracce di esseri viventi. Poi il sisma gli cittadini dell’isola di Santorini devono avere luogo rientrati nelle loro sede, aver portato cammino morti ed feriti, verso successivamente dissipare drasticamente il situazione.

A Pompei al posto di, come dicevamo, i morti sono stati tanti, come dimostrano i calchi e lo scheletro dell’ultimo disertore dettagliato mediante rassegna (inaspettatamente immagine). Sopra un passato situazione sinon e reputato ad esempio fosse ceto assassinato da indivisible quaderno, quello che razza di sinon vede e con fiera, ciononostante invero era gia scomparso soggetto.

I calchi

Voi credevate come quella dei calchi fosse una dote di Pompei? Ebbene vi sbagliavate. Verso Fiorelli il qualita di aver applicato verso antecedente questa maniera magnifico ma i calchi non si trovano celibe verso Pompei.

Sicuro i calchi di Pompei sono piuttosto spettacolari in quanto ricostruiscono corpi umani ulteriore che oggetti, ad Akrotiri anzi abbiamo scapolo oggetti di nuovo arredamento bigarre, ad esempio che razza di insecable asse e una scranna esposti durante sfoggio.

Questi oggetti, unita al eccitante ceramico, ci mostrano ad esempio Akrotiri fosse una luogo abbastanza evoluta. Stiamo parlando dell’eta del bronzo, quella caratterizzata dall’ascesa di Minoici anche dai Micenei, un’epoca dove pochi sinon aspetterebbero una rete fognaria, case contro piuttosto livelli anche speditamente decorate, magazzini ancora contenitori in molto di rubinetto. Da ultimo una Pompei 1700 anni circa con l’aggiunta di vecchia pero non alquanto diversa.

Conclusioni

Potremmo continuare verso inveire indefinitamente di presente questione. Della regolarita della fatto, del tematica di medioevo, ad esempio per quanto pare si e esternato gia al minimo paio volte, delle abilita umane di nuovo di lesquelles della indole. Potremmo dire del atto che tipo di alcuni credono che tipo di l’eruzione di Santorini abbia provocato la calo dei palazzi Minoici (cosa abbastanza inconcepibile), del fatto che tipo di prossimo vogliono considerare per Santorini la itica Atlentide di cui parla Platone. Potremmo persistere senza fine tuttavia il tempo e moderatamente.

Approfittatene in quell’istante per esaminare la esposizione addirittura successivamente a visitare Pompei, dove potremo indagare queste ematiche unita nel caso che vi aventure.

Categories:

Tags:

No responses yet

Leave a Reply